Ortodonzia e Ortopedia Dentofacciale

Ortodontista non ci si improvvisa

Per raddrizzare i denti bisogna fare un trattamento ortodontico. L’ortodonzia è una specializzazione dell’odontoiatria. L’ortodontista è un dentista specializzato che oltre alla laurea e qualifica come odontoiatra ha eseguito una formazione universitaria post laurea nella quale ha imparato a trattare i pazienti con problemi di posizione dei denti, disarmonie scheletriche e problemi funzionali dell’apparato stomatognatico.

Il nostro obiettivo è assicurarvi un trattamento:

Senza dolore

Efficace

Estetico

Comodo

Che coinvolga il paziente

Con il minor numero di appuntamenti

 

Le fasi del trattamento ortodontico

 

Tecniche di trattamento ortodontico

 

SORRISI & SOGNI è un centro di ortodonzia specializzato nelle tecniche ortodontiche più moderne ed efficienti per ogni tipo di paziente e per ogni età.

Offriamo ai nostri pazienti il risultato di anni di studio, la passione per la professione, l’ approfondimento e la dedizione all’arte ortodontica.

Le tecniche proposte richiedono una formazione ortodontica specialistica che non tutti i dentisti possono offrire.

L’ortodonzia del XXI secolo è comoda, prevedibile, rapida e possibilmente invisibile.

Non lasciamo nulla al caso. Usiamo solo trattamenti e materiali che reputiamo maggiormente performanti. Solo il meglio per i nostri pazienti.

Il Dr. Alessandro Vacca valuterà il tuo problema e risolverà i tuoi dubbi.
Ti consiglierà tra i diversi tipi di trattamento, il più indicato per risolve il tuo caso con successo

Le tecniche che utilizziamo

 

 


Ortopedia Dentofacciale:
armonia scheletrica per tutta la vita

 

L’ortopedia dentofacciale è la parte dell’ortodonzia che si incarica di applicare apparecchi a giovanissimi pazienti con problemi alle ossa del viso (mascellare superiore e inferiore), in relazione alle altre strutture muscolari e scheletriche del cranio.

I trattamenti ortopedici sono indicati per i giovani pazienti, quando le ossa possono essere modificate a nostro favore.

 

I problemi di origine scheletrica sono conseguenza e/o causa di:


GRAVI MALOCCLUSIONI DENTALI


PROBLEMI FUNZIONALI:
respirare con la bocca, ingoiare male, mettere la lingua male,asimmetrie facciali; predispone ai disturbi respiratori del sonno


PROBLEMI ESTETICI
che causano disagi psicologici

 

Questo è il profilo scheletrico e crescita scheletrica ideale, definito classe I

Responsive image

 

Questi due profili invece meritano attenzione clinica:


ALCUNI ESEMPI DI MALOCCLUSIONI

 

Le malocclusioni sono molto frequenti sia nel bambino che nell’adulto.

Per motivi evolutivi la loro tendenza è ad aumentare.


Morso incrociato laterale con denti da latte

Responsive image

Frequente e ignorantemente sottovalutato.
Causa asimmetrie facciali e problemi funzionali.


Morso incrociato posteriore e anteriore

Responsive image

I denti cercano di compensare un problema di origine scheletrico.
La mandibola è più grande rispetto alla mascella.


Morso profondo con le gengive molto esposte

Responsive image

I denti inferiori sono troppo coperti dai denti superiori, risultandone bloccati.
È una malocclusione che predispone a parafunzioni e impedisce una buona igiene.

 


Palato compresso

Responsive image

Affollamento dentale e canini alti.
È necessario creare spazio per permettere a tutti i denti di avere il loro posto.


Denti sporgenti

Responsive image

Gli incisivi superiori sono molto pronunciati, a grave rischio di rottura in caso di impatto.
Problema di frequente origine scheletrica, nel quale la mandibola è arretrata rispetto all’osso superiore.


Morso aperto

Responsive image

Palato molto stretto che causa morso incrociato posteriore e aperto anteriore.
Si associa a cattive abitudini quali la suzione del dito, ciuccio etc;

LA GAMMA DEI SERVIZI OFFERTI